Zurich Connect a Catania

Zurich Connect-catania

Zurich Connect è un’assicurazione diretta, quindi non ha agenzie a Catania e sul territorio italiano perché vende i suoi prodotti assicurativi online. Per questo ti suggeriamo di provare a risparmiare su una polizza Zurich Connect direttamente attraverso il nostro preventivatore. I servizi di gestione pratiche (preventivo, contratto e parte amministrativa) sono messi a disposizione dalla compagnia via Internet e attraverso il call center.


Tanti automobilisti a Catania hanno già fatto un preventivo Zurich Connect con noi

Emanuele38 anniCataniaFiat Panda316.67 €
Laura39 anniAci CastelloHyundai I10328.03 €
Roberto63 anniCataniaDacia Sandero335.28 €
Loredana42 anniCataniaPeugeot 206335.65 €
Valeria38 anniBronteFiat Seicento339.87 €
Cristina54 anniCataniaMercedes Classe Slk 344.68 €
Salvatore61 anniMascaliSuzuki Sj400/samurai344.81 €
Vincenzo65 anniCataniaSmart City Coupé/cabrio345.10 €
Gli esempi riportati si riferiscono ad alcuni profili–tipo di utenti del servizio di comparazione, quindi hanno un valore indicativo e non costituiscono elementi precontrattuali o contrattuali. È importante ricordare che il premio di una polizza è determinato su base individuale, utilizzando diversi parametri variabili ed è indicativo del profilo di rischio del singolo assicurato.

Conosci Catania?

È un comune italiano abitato da circa 315.576 abitanti ed è il capoluogo della provincia stessa. Dopo la città di Palermo è la seconda città siciliana in termini di popolazione. Ha una storia antichissima essendo stata fondata nel lontano 729 a.C. Il barocco del centro storico della città è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Catania nel corso della sua storia è stata più volte interessata da eruzioni del Vulcano Etna e terremoti devastanti. 

Catania possiede una tangenziale prosecuzione dell’Autostrada Messina-Catania in direzione Siracusa, presenti inoltre diverse stazioni ferroviarie, oltre al Porto di Catania e all’aeroporto Catania-Fontanarossa. Il Comune di Catania si è impegnato a promuovere iniziative di mobilità sostenibile tra le quali rientra anche la zona a traffico limitato (ZTL) che regola l’accesso dei veicoli al Centro Storico.